banner costituzioni

eau

free zoneLe zone regolate da statuto speciale negli Emirati Arabi Uniti - Free Zone EAU (ovvero le Zone Franche - ZF), sono state pensate, progettate ed istituite per concorrere e perfezionare la crescita e lo sviluppo degli EAU.

Attualmente, negli Emirati Arabi Uniti si contano più di quaranta ZF. Le Free Zone di Dubai propongono favorevoli  condizioni operative per il business, le più congegnali degli Emirati Arabi Uniti. Dubai è divenuto un luogo di grande attrattiva internazionale. Ciò non significa che le ZF presenti nel resto degli EAU non abbiano altrettante congegnali condizioni operative, bensì significa che l’analisi del business prima di costituire una società Free Zone in EAU è indispensabile, affinché si focalizzi la ZF più opportuna al caso.

Al momento le principali ZF nel Governo di Dubai sono (ne sono previste altre a breve):

  • Dubai Airport Free Zone - DAFZ-aprire una società DAFZ
  • Dubai Cars and Automotive Zone (o Dubai Auto Zone) - DUCAMZ-aprire una società DUCAMZ
  • Dubai Design District - D3-aprire una società D3
  • Dubai Healthcare City - DHC-aprire una società DHC
  • Dubai International Academic City - DIAC-aprire una società DIAC
  • Dubai Internet City - DIC-aprire una società DIC
  • Dubai International Financial Centre - DIFC-aprire una società DIFC
  • Dubai Knowledge Village – DKV-aprire una società DKV
  • Dubai Media City - DMC-aprire una società DMC
  • Dubai Gold and Diamond Park - DGDP-aprire una società DGDP
  • Dubai Multi Commodities Centre - DMCC-aprire una società DMCC
  • Dubai Silicon Oasis - DSO-aprire una società DSO
  • International Media Production Zone - IMPZ-aprire una società IMPZ
  • Jebel Ali Free Zone - JAFZ-aprire una società JAFZ
  • JLT Free Zone - JLTFZ-aprire una societò JLTFZ

La società Free Zone in EAU, per condurre il suo business, deve essere munita di una licenza (licenza di esercizio negli Emirati Arabi Uniti), la quale è rilasciata per una determinata ZF. La licenza autorizza la società a operare all’interno della Zona Franca medesima e al di fuori degli Emirati Arabi Uniti, ma non all’interno degli stessi Emirati Arabi Uniti.

I business svolti all’interno degli EAU, possono essere condotti solo se la società Free Zone in EAU è seguita da un rappresentante (agente locale in EAU e/o sponsor in EAU), titolato.

Per quanto riguarda aspetti legali e commerciali, nella maggior parte dei casi, le società operanti nelle Free Zone EAU sono equiparate a società estere, quindi non appartenenti agli EAU.

L’insediamento delle imprese all’interno delle ZF degli Emirati Arabi Uniti, è adatto alle imprese che intendono produrre, distribuire e/o fornire servizi negli Emirati Arabi Uniti, o quantomeno destinare il loro giro d’affari alle aree attigue (Medio-Oriente, India, Cina e Africa).

A grande favore delle società Free Zone in EAU, il fatto che gli Emirati Arabi Uniti, sono un Paese a zero tassazione, e questo per il maggior numero di esercizi. Gli EAU hanno siglato alcuni accordi e trattati bilaterali con altri Paesi, affinché non si possa evitare il fenomeno della doppia imposizione fiscale.

Gli accordi/convenzioni e trattati bilaterali sono stati siglati con molti Paesi, tra i quali: Regno Unito, Francia, Spagna, Italia e molti altri Paesi EU, nonché altre Nazioni.

Le società costituite, operanti in una delle ZF degli EAU e munite di licenza:

  • COMMERCIALE: le quali comprendono tutti i tipi di attività commerciale.
  • INDUSTRIALE: esse utili per insediare attività industriali e/o manifatturiere.

Può intrattenere i rispettivi business con le società a loro volte insediate nelle Zone Franche degli Emirati Arabi Uniti, nonché con soggetti fisici e/o giuridici residenti all’estero, e, pertanto, non potendo svolgere l’attività negli Emirati Arabi Uniti stessi.

Per intrattenere i rispettivi business, quindi svolgendo l’attività negli Emirati Arabi Uniti, la società Free Zone in EAU, deve avvalersi di un rappresentante (agente locale in EAU e/o sponsor in EAU), titolato.

Le società costituite, operanti in una delle ZF degli EAU e munite di licenza:

  • PROFESSIONALI: le quali comprendono professioni, servizi e artigiani.

Può intrattenere i rispettivi business con le società a loro volte insediate nelle Zone Franche degli Emirati Arabi Uniti, nonché residenti all’estero, e, pertanto, non potendo svolgere l’attività negli Emirati Arabi Uniti stessi.

Tuttavia accertare e comprovare la provenienza e lo sviluppo dell’attività intellettuale, è difficile, ragioni e fatti per i quali, la società Free Zone in EAU, che presta i propri servizi anche nel territorio EAU, spesso, non si avvale del rappresentante (agente locale in EAU e/o sponsor in EAU), titolato.

Inoltre la società costituita, operante in una delle ZF degli EAU:

  • Può detenere partecipazioni in altre società degli Emirati Arabi Uniti, delle Zone Franche e/o società offshore in genere.

Stante il fatto che la società Free Zone in EAU si avvalga di un agente locale o di uno sponsor, quindi intrattenendo i rispettivi business anche con soggetti fisici e/o giuridici residenti negli EAU, quindi distribuendo merci o prodotti, e/o fornendo servizi negli Emirati Arabi Uniti, devono pagare un dazio pari al 5%, questo dovuto a titolo di “tassa per le esportazioni - EAU”. Tuttavia per le stesse società, è possibile acquistare prodotti e/o servizi, da e all’interno degli EAU, senza essere gravati da un dazio a titolo di “tassa per le importazioni - EAU”.

Per la società Free Zone in EAU che vuole distribuire merci o prodotti, e/o fornire servizi negli Emirati Arabi Uniti, vi è una seconda possibilità ovvero, presentarsi socio nella compagine di una società LLC costituita negli EAU, la quale dovrà essere detenuta da un soggetto locale ( agente locale in EAU e/o sponsor in EAU), per una percentuale azionaria che non sia inferiore al 51%.

Qualora la società Free Zone in EAU volesse esercitare più di una delle attività per le quali è stata licenziata, dovrà richiedere una licenza per ogni categoria d’attività.

I vantaggi più rilevanti della società Free Zone in EAU, sono dati dalla possibilità di:

  • Permettere ai membri, i soci e gli amministratori della società di godere di Servizi riferiti alla tutela della privacy, poiché, salvo eccezioni, la giurisprudenza di questo Paese permette l'uso di questo tipo di Servizi.
  • Beneficiare di un alto livello di privacy, confidenzialità, riservatezza e insieme l'opportunità di approntare un’efficace strategia di pianificazione e ottimizzazione fiscale sono tutti elementi che concorrono a definire che la società Free Zone in EAU è uno strumento molto interessante. Da rilevare la forte stabilità del Paese e l’elevato livello di consacrazione del trattamento per lo scambio d’ informazioni – il Paese e le banche operanti in questa giurisdizione non rilasciano alcuna informazione. A tal proposito gli Emirati Arabi Uniti non hanno siglato nessun accordo bilaterale.
  • Aprire in capo alla società stessa, uno o più conti correnti bancari nel Paese di residenza, in questo caso gli Emirati Arabi Uniti, fatto che solitamente in altre giurisdizioni non è permesso (poiché per godere di benefici fiscali, la società che non opera nel Paese di residenza non può avere nessun tipo di relazione all’interno del Paese di residenza stesso, ivi includendo le relazioni di natura finanziaria - APERTURA CONTI CORRENTI IN EAU.
  • Richiedere il visto/i - VISTO DI RESIDENZA IN EAU, sia per i soggetti fisici facenti parte della compagine, sia per il personale straniero impiegato - PERMESSO DI SOGGIORNO IN EAU.

Benché le ZF siano state pensate, progettate e istituite per concorrere e perfezionare la crescita e lo sviluppo degli EAU, facilitano l’attività agli stranieri. Le ZF degli Emirati Arabi Uniti sono regolate da leggi autonome, le quali,sebbene possano avere elementi comuni, potrebbero essere diverse dalle leggi degli EAU e potrebbero anche distinguersi tra una e l’altra Zona Franca.

Ad esempio, nel DIFC (Dubai International Financial Centre), la ZF nota per i servizi finanziari, è stato sancito che la Legge inglese è quella adottata come prevalente, affinché si facilitino le attività di riferite a questo tipo di business.

Come ogni società, anche la società Free Zone in EAU, deve sostenere dei costi di gestione annuale.

Gli Emirati Arabi Uniti sono una giurisdizione solida e tax-free da ormai molto tempo. Per effetto del rispetto di tutte le normative internazionali in materia di anti-riciclaggio, gli Emirati Arabi Uniti non fanno parte dei Paesi in black-list.

Gli Emirati Arabi Uniti non hanno siglato la direttiva e l'accordo con l'OCSE (Organizzazione per la Cooperazione Economica e lo Sviluppo). Grazie a questi elementi, le società offshore in EAU, pertanto registrate negli Emirati Arabi Uniti, beneficiano della più totale riservatezza a tutela degli investitori, godendo di un sistema bancario solido e stabile.

Consulenza gratuita: BBC-LLP si rivolge alle aziende, ai liberi professionisti e ai privati, di piccola, media e grande entità offrendo un Servizio di "PRIMO CONTATTO-COMPLETAMENTE GRATUITO".

questioncontact